Metodo EDMR: il convegno nazionale di Milano

Dal 27 al 29 settembre ho partecipato al convegno nazionale EMDR a Milano; erano presenti circa 1500 psicologi psicoterapeuti provenienti da tutte le regioni, per celebrare i 20 anni di pratica EMDR in Italia.

grattacielo-milano

Gli studi di neurobiologia evidenziano in modo sempre più corposo come l’EMDR agisca sui tessuti cerebrali consentendo un funzionamento più adattivo delle attività encefaliche, confermando come questo metodo sia basato sull’evidenza e dunque “di provata efficacia”. 

I campi di applicazione sono sempre più vasti: terapia di coppia, depressione, ansia, dipendenze patologiche, oncologia, e ovviamente tutte le situazioni traumatiche che si verificano nelle catastrofi naturali, negli incidenti, nelle diagnosi infauste, violenza domestica, patologia sessuale, bullismo, pedofilia ecc. 

L’EMDR viene applicato nella consapevolezza che oltre al trauma singolo (terremoto, abuso sessuale, ecc..), la sofferenza è generata dai traumi interni alla personalità, quelli vissuti nei legami di attaccamento.

 

I traumi dell’attaccamento sono responsabili anche dell’esito che gli eventi catastrofici avranno sul singolo: chi ha vissuto un attaccamento sicura avrà più risorse che gli consentiranno di fronteggiare le avversità.

Nel convegno EMDR di Milano Martin Teicher, professore associato alla Harvard Medical School, ha illustrato i risultati di nuove ricerche dalle quali emerge come vi siano particolari regioni del cervello suscettibili a determinati tipi di stress, e come queste regioni abbiano particolari periodi di sensibilità agli effetti dello stress precoce. Ne consegue che la fase evolutiva in cui avvengono esperienze traumatiche dà esiti diversi sia in relazione alle parti del cervello compromesse sia ai successivi sviluppi patologici.

Tipi diversi di eventi o condizioni traumatiche interessano aree cerebrali differenti a seconda del momento di sviluppo ma anche in base al sesso del bambino.

L’EMDR dunque è tanto più efficace quanto più viene applicato precocemente rispetto al trauma.

L’EMDR viene applicato anche ai bambini in tenera età. Infatti, esistono anche psicoterapeuti EMDR per minori in Ancona e nelle diverse regioni italiane.

emdr-in-ancona-assistenti-sociali